EVENTI AL PUBBLICO

RIMINI COFFEE FESTIVAL: IL CAFFE' CHE FA BENE

SCAE Italia - Wednesday, May 27, 2015

Il caffè come bevanda del benessere, che incontra il gusto di un pubblico diverso in ogni momento della giornata.

Incontri, dibattiti, coffee show, food blogger incontri dedicati in un ricco programma per gli appassionati.







PAUSA CAFFE’ FESTIVAL FIRENZE

SCAE Italia - Wednesday, May 20, 2015

Il bresciano Alessandro Ghizzardi è il campione italiano Cup Tasters 2015

 
 
Si è concluso il 9° Campionato italiano Cup Tasters del circuito Scae – Specialty Coffee Association of Europe organizzato da CSC – Caffè Speciali Certificati. Con 8 tazze identificate su 8 in 5 ‘ 31”ha vinto il bresciano Alessandro Ghizzardi. Seconda Valentina Vannini del ristorante Antica Trattoria del Ponte di Sant’Eufemia (BS) con 6 tazze su 8 in 5’ 25”, terzo Andrea Cremone del bar Tazze Pazze di Genova con 2 tazze su 8 in 3’ 27”, quarto Leonardo Santetti, coffee lover di Firenze con 2 tazze su 8 in 3’ 36”.  

Ghizzardi ha 23 anni, è studente e si è avvicinato per curiosità alle competizioni di cup tasting: “ho sempre avuto un buon palato e ho voluto verificare la mia attitudine a riconoscere i sapori” – afferma emozionato. Nell’ultimo mese si è esercitato presso la torrefazione Caffè Agust, dove ha vinto la semifinale e proseguirà ancora in visto della finale mondiale, che quest’anno si svolge dal 16 al 18 giugno a Göteborg, in Svezia, dove sarà ospite di CSC.  

Sono stati ben 20 i finalisti che si sono sfidati in piazza della Repubblica, nel cuore di Firenze, nell’ambito di un’iniziativa unica qual è il Coffee Festival. Gli occhi attenti e curiosi di numerosi appassionati e di tanti passanti hanno assistito a questo “strano rituale” fatto di assaggi rapidi al fine di identificare all’interno di ognuna delle otto triplette di tazzine a disposizione di ogni finalista, due contenenti lo stesso caffè, scartando quella con un gusto differente (le sfumature di gusto sono spesso pressoché impercettibili e solo un buon palato è in grado di riconoscerle), da porre in un apposito riquadro. Se, una volta conclusa la manche, alzandola si trova sotto di essa un bollino nero, vuol dire che il concorrente ha fatto la scelta corretta. Ogni concorrente ha a disposizione 8 minuti; vince chi identifica il maggior numero di tazzine con un gusto differente nel minore tempo possibile.

La finale, è stata molto combattuta. I concorrenti si sono confrontati a coppie ai due lati di un lungo tavolo, assaggiando il contenuto delle otto “terne” di caffè preparato in modalità filtro con le macchine fornite da Scae Italia/Bunn/Sigep, in ognuna delle quali identificare e scartare quella con un gusto differente.

I finalisti  
- Michele Mezzana – bar pasticceria Petit Bar – Brescia – campione uscente 2014  
- Davide Berti – La Chichera Café – Mori (TN)   
- Maura Bolpagni – bar Smile – Cellatica (Brescia)  
- Sandro Bonacchi – Oriental Caffè Torrefazione - Pistoia  
- Fabio Conti – Gran Caffè Conti - Roma  
- Andrea Cremone – bar Tazze Pazze – Genova  
- Emanuele Dalla Torre – pasticceria Dalla Torre – Treviso  
- Luca di Lorenzo – pasticceria Bompiani - Roma 
- Alessandro Ghizzardi – coffee lover - Brescia  
- Piero Lenzi – bar 4 Mori – Livorno  
- Claudia Michelin – Coffeel - Vemtimiglia (IM)  -
 Pietro Rastelli – caffetteria Coffee Hour - Roma  
- Piero Rossi – caffetteria e panetteria Pancaffè 
– Castenedolo (BS)  - Francesco Sanapo 
– Ditta Artigianale – Firenze  
- Leonardo Santetti – coffee lover - Firenze  
- Simone Sciascia – docente presso Simons Barline Barman School – San Donà di Piave (VE) 
 - Roberto Sinapi – coffee lover – Itri (LT)  
- Samantha Spinelli – coffee lover – Arzignano (VI)  
- Thomas Vallese – barista - Jesolo 
 - Valentina Vannini – ristorante Antica Trattoria del Ponte – Sant’Eufemia (BS)  

La prima selezione ha identificato i quattro finalisti che si sono sfidati in diretta, su due tavoli. Ad ogni alzata da parte del giudice della tazza selezionata, la presenza sul fondo del bollino nero è sempre stata accolta con un applauso. Tanta emozione ha accompagnato l’alzata delle ultime tazze, fino a quando un bell’8 su 8 ha fatto esultare il giovane Alessandro Ghizzardi che ha abbracciato il campione uscente, Michele Mezzana Un grande in bocca al lupo a Ghizzardi per la finale mondiale svedese!    

CONTRIBUTO DI NADIA ROSSI - ESPRESSO COMUNICAZIONE


CONTATTI

SEGUICI

info@scaeitalia.com

Copyright © 2016 SCAE Italia Tutti i diritti riservati. | Website made by ASPPInext